Archivio tag: Yoga Shala Modena

Bagno Sonoro e Ashtanga Vinyasa

Isabella Furtado Yoga Mudra

Isabella Furtado Yoga Mudra

Venite a provare le vibrazioni del Gong e di altri strumenti che ci portano a uno stato di rilassamento profondo. Aperto a tutti i soci di Yoga Shala ASD e Ashtanga Yoga Modena ASD. Se non sei ancora iscritto ad una di queste associazioni, chiamaci al 3466843037. Ti saranno fornite tutte le informazioni per partecipare. Non dimenticate il vostro tappetino e un plaid, venite vestiti con abiti comodi e portate una bottiglia d’acqua.
La sessione sarà preceduta dalla masterclass in sanscrito di Ashtanga Vinyasa con Isabella Furtado dalle 10.30 alle 11.45. Le prenotazioni possono essere separate. Contributo entrambe le sessioni € 25,00. Contributo ogni sessione: € 15,00. 

Il suono è essenzialmente una vibrazione: tutto ciò che vibra emette un suono, che sia percepibile dall’orecchio umano o meno. Ogni cosa, che siano oggetti o i nostri stessi corpi, possiede dunque una sua vibrazione e un suo “suono”, in quanto costituito da particelle infinitesimali in continua vibrazione. Il suono del Gong e il Bagno Armonico nelle sue straordinarie vibrazioni sono un’esperienza intensa e avvolgente, dal sorprendente potere curativo. Il Gong, molto più di un semplice strumento musicale, è utilizzato con grande efficacia anche nella pratica dello yoga e a fini terapeutici.

Nella musicoterapia, nelle pratiche spirituali, nei percorsi di benessere acquista sempre più importanza la ricerca e l’utilizzo del potere della vibrazione per armonizzare e riequilibrare il corpo e non solo. Le onde sonore stimolano la nostra pelle in modo simile al massaggio, producendo effetti sugli organi corrispondenti; frequenze particolari guidano la mente a rilassarsi e focalizzarsi; i suoni di particolari strumenti possono innalzare lo spirito verso il trascendentale. Alcuni esempi di noti strumenti dalla potente vibrazione sono le campane tibetane, i didgeridoo australiani e, in modo particolare, il Gong.

Il Gong è menzionato in relazione allo yoga per la prima volta in un testo essenziale del XIV secolo, l’Hatha Yoga Pradipika, e in altri testi antichi che paragonano, ad esempio, il risveglio del chakra del cuore ad opera dell’energia kundalini a “un gong che esplode al centro del sole”.

La particolarissima vibrazione del Gong aiuta lo yogi a entrare in uno stato spontaneo di meditazione profonda e ha un profondo effetto sia sul corpo fisico che sulle energie del corpo sottile:

  • Libera le nadi, i canali energetici in cui scorre il prana, rimuovendone i blocchi
  • Permette così al prana di scorrere liberamente, aumentando l’energia vitale e stimolando i processi di autoguarigione
  • I complessi schemi di frequenza del suono del Gong entrano in risonanza con la frequenza sonora caratteristica di ogni singolo chakra, facendoli vibrare nella risonanza per loro ottimale
  • Ciò permette di riallineare i chakra, aprirli liberandoli da eventuali blocchi

In particolare, il Gong agisce con grande efficacia sul sesto e sul settimo chakra, sulle ghiandole pituitaria e pineale a essi collegate, e sul sistema parasimpatico, una parte del sistema nervoso che presiede alle funzioni corporee involontarie e stimola la quiete, il rilassamento, il riposo, la digestione e l’immagazzinamento di energia. Per questo il gong è uno strumento prezioso e ideale per aiutare la meditazione.

Come si usa il gong nello Yoga?

Il Gong è usato nella pratica dello yoga soprattutto durante il rilassamento, per avvolgere l’ascoltatore in uno stato di profondissimo relax e guidarlo nella meditazione. Il suono del Gong è prezioso anche per integrare un’altra pratica legata al suono sacro: il mantra.

Il suo potere sul flusso del prana lo rende inoltre adatto a valorizzare le pratiche di pranayama, ovvero il controllo del respiro e dell’energia: per esempio, viene usato a volte per scandire il ritmo di inspirazione, ritenzione del respiro, espirazione e sospensione. Allo stesso modo, il suono di un Gong suonato in modo appropriato può aumentare e valorizzare l’energia degli asana. Il Gong è, infine, un eccezionale supporto alla meditazione.

Bagno Sonoro Caterina Caizzone

Bagno Sonoro Caterina Caizzone

NOVEMBRE 2017 – EVENTI, LEZIONI E CONFERENZA

18 NOVEMBRE ORE 10.30 – “YOGA A DUE” PRESSO LA YOGA SHALA DI VIA EMILIA EST 352

YOGA A DUE - NOVEMBRELezione aperta anche ai principianti, con posture facili e divertenti per tutti i soci/allievi di Yoga Shala ASD e Ashtanga Yoga Modena ASD. Lavoreremo l’equilibrio e la fiducia. Prenotatevi!

Contributo: € 15,00

19 NOVEMBRE  DALLE 14.30 ALLE 17.00  – “FISIOLOGIA SOTTILE E PSICHICA E GLI ASPETTI TANTRICI DELLO YOGA” PRESSO LA YOGA SHALA DI VIA ZUCCONI 122

Fisiologia Sottile - NOVEMBREConferenza rivolta ai soci/allievi di Ashtanga Yoga Modena ASD e Yoga Shala ASD per conoscere alcuni aspetti importantissimi per l’espansione della nostra consapevolezza nella pratica dello Yoga e nella vita. I temi sono:

Tantra – Corpi sottili – Funzioni vitali – Vortici e canali energetici – Blocchi – Componenti ed attributi della natura.

Molto indicato come base teorica. Contributo: € 20,00

SABATO 25 NOVEMBRE ALLE 10.30 – ASHTANGA VINYASA YOGA AL MODENA BENESSERE FESTIVAL 2017 – LEZIONE GRATUITA

Vi aspetto per aprire quest’edizione del festival con molta energia, positività e buone vibrazioni perché sia un weekend di molto Yoga e benessere per tutti noi!Ashtanga Modena Benessere 2017 - NOVEMBRE

DOMENICA 26 NOVEMBRE ALLE 10.30 – YOGA DINAMICO AL MODENA BENESSERE FESTIVAL 2017 – LEZIONE GRATUITA

 

 

 

 

“M” per Mantra, Meditazione e Mercoledì

"M" per mantra, meditazione e mercoledìIl termine sanscrito MANTRA significa “liberare la mente”.

La sillaba “man” significa mente e “tra” significa libero. I mantra favoriscono l’orientamento verso l’interno e servono a portare la mente ad un diverso stato di coscienza. Tramite il canto delle sillabe pronunciate correttamente e nel giusto ritmo viene creata una vibrazione interna benefica al nostro organismo. Questa vibrazione permette che il prana o energia, intesa anche come ossigeno, si espanda. L’OM è la sillaba perfetta che apre e chiude tutti i mantra. É il suono primordiale presente in tutta la materia vivente (prakriti), l’inno dell’universo e dell’infinità dell’essere. Richiama i suoni della terra e del mondo esteriore. In generale, il suono fisicamente eseguito crea una vibrazione che permettete il prana di spandersi e questo avviene principalmente a livello del 5°chakra. Le nostre emozione possono affiorare e proviamo un grande benessere dopo una sessione di chanting o di kirtan.

Da mercoledì 13 aprile la nostra scuola apre le porte agli allievi per la pratica di chanting, il canto dei mantra vedici per sviluppare la meditazione e rinforzare la Bhakti. L’energia acquisita con questo tipo di pratica è di fondamentale importanza per la nostra concentrazione nelle attività del quotidiano e per la nostra tranquillità mentale.

Dalle 18 alle 18.45 prima della lezione guidata di Ashtanga. L’ingresso è gratuito a tutti i soci di Ashtanga Yoga Modena ASD.  Vi aspetto!

PAVIMENTO CALDO E ACCOGLIENTE

Pavimento aldo e accogliente

La prima scuola di Yoga a Modena con il pavimento caldo per una pratica più confortevole!!!
In questi giorni di chiusura abbiamo lavorato per voi e per il pianeta: abbiamo montato l’isolante sotto il parquet della Yoga Shala per aver il pavimento più caldo e per inquinare meno.
Come sempre il nostro primo pensiero è il vostro confort mantenendo la scuola ecologicamente corretta.

Venite a provare questa novità! Sicuramente rimarrai stupito (e contento) dopo una pratica con la temperatura giusta e costante, senza rumori né altre distrazioni. La Yoga Shala Modena è il luogo ideale per la tua pratica!

NUOVE LEZIONI DA SETTEMBRE

Orari 2015Chiunque volesse conoscerci, abbiamo pensato una soluzione per dare l’opportunità di provare tutti i metodi che la scuola offre. Dalla prossima settimana c’è la possibilità di fare 3 prove a 25 euro, essendo 1 prova per metodo: Ashtanga, Hatha e Yoga Dinamico dentro gli orari indicati nella foto. Prenotazioni al 3466843037 per Modena e al 3398503982 per Formigine.

Guardate il programma delle lezioni dal 7 settembre presso la Yoga Shala Modena e il Palazzetto dello Sport a Formigine. Tre lezioni di Ashtanga Vinyasa Yoga per principianti, pratica giornaliera per gli allievi più esperti e quattro nuove lezioni serali a Formigine!

A Bologna, presso il centro Interno Yoga, sono previsti 5 incontri di Ashtanga Vinyasa Yoga nei seguenti giorni:

  • Ottobre 10 e 31
  • Novembre: 7 e 21
  • Dicembre 5