Chi è

Ashtanga Yoga Modena® è la prima associazione sportiva dilettantistica di Ashtanga Vinyasa Yoga a Modena, registrata al Coni dal 2009, fondata da Isabella Furtado e Massimo Savigni.

Happy PadmasanaIsabella Furtado

È sempre stata attratta dalle discipline olistiche e dalla musica. Da piccola legge Herman Hesse e Madame Blavatsky, articoli che parlano di alimentazione vegetariana, macrobiotica e Yoga… è curiosa riguardo questo diverso stile di vita. Nei primi anni  80 inizia a frequentare giornalmente i corsi di inglese perché voleva parlare bene e viaggiare nel mondo. A 15 anni, dopo aver concluso tutti i corsi nella scuola americana, fa un intercambio culturale e parte da sola per lo stato dello Wisconsin, USA. Un posto fantastico, quasi al confine con il Canada, dove dalla finestra di casa si vedevano i daini sulla neve ed il bosco. In quel momento, in quel posto ed in quella situazione era inevitabile non avvicinarsi alla New Age esplosa negli anni 80. Torna in Brasile e a 18 anni parte per un periodo sabbatico a Jericoacoara, allora un villaggio di pescatori deserto, ancora senza luce e telefono. Al suo ritorno inizia a frequentare il gruppo di studi gnostici dell’Ageacac (teologia e scienza gnostica, esoterismo, tantrismo, sufismo, ecc.) avvicinandosi ancora di più a “quello stile di vita diverso”. Frequenta l’università di Storia e si unisce a un piccolo gruppo appartenente al movimento IO SONO (I AM Activity, fondato in California negli anni 30 da Guy W. ed Edna Ballard, messaggio “americanizzato” della Società Teosofica fondata nel 1875 da Madame Blavatsky). Partecipa a corsi di meditazione, erboristeria, shiatsu e massaggio californiano dell’Esalen Institute nella sua città. Nel 1996 cambia paese ancora una volta, trasferendosi in Italia, dove mette da parte i suoi interessi personali e si dedica a tempo pieno al lavoro di traduttrice, insegnante di portoghese ed inglese fino all’ultima mansione come commerciale estero presso Automobili Lamborghini, lavoro che amava.

Inizia per caso a praticare lo Yoga durante una vacanza in Brasile nel 2005 e capisce di aver ritrovato “qualcosa di familiare”. In vacanza, continua a praticare Hatha Yoga giornalmente presso la scuola “Espaço Clara Luz” a Fortaleza. Il suo primo insegnante è stato Hélder Lima. Di ritorno in Italia, continua ad esplorare la sua pratica di Hatha Yoga a casa ma sente la necessità di praticare in una scuola. Ha trovato un insegnante di Ashtanga Vinyasa (metodo consigliato da Lídice) e così inizia il suo percorso nello yoga dinamico. Per 6 anni è andata a praticare 3 volte alla settimana 65 km distanti da Modena, con la coda in autostrada e lezione dalle 20.10 alle 21.30! Folia? No.  La distanza non era un problema, non c’erano storie ne lamentele ma solo gioia e la voglia di imparare ancora!

Nel 2006 conosce il suo maestro Manju Jois, figlio di Pattabhi Jois. Il suo percorso è segnato da questo incontro e nel 2009 lui l’autorizza all’insegnamento della 1a serie dell’Ashtanga Vinyasa. Come conclusione del suo corso di formazione di insegnante di Ashtanga Yoga svolto in Italia, ha presentato la tesi “Osteoporosi e Yoga”. Il suo certificato, riconosciuto dal Coni, la abilita all’insegnamento. Per un anno ha fatto Karma Yoga come assistente di sala a Bologna e a settembre del 2010 gestisce lo spazio di pratica, Yoga Shala®, insieme a Massimo Savigni, prima soltanto in Via Zucconi, ora anche in Via Emilia Est, insieme ad altre insegnanti. Grazie a Massimo è stata aperta la 1a associazione di Ashtanga Vinyasa a Modena. Lo stesso per Bologna perché ha dato un grande contributo all’apertura della scuola del loro ex insegnante. Dettagli sconosciuti che hanno fatto la differenza nella vita di molti insegnanti e praticanti.

Insieme, hanno portato in Italia per la prima volta Danny Paradise, Baptiste Marceau, Ronald Steiner, Timo Jimenez, Damien de Bastier, e a Modena, Kristina Karitinou, maestri conosciuti in tutto il mondo, per condividere la loro profonda conoscenza con i suoi allievi.

Nella sua formazione, oltre il suo maestro Manju Jois, hanno avuto ruolo determinanti David Swenson, Danny Paradise e Baptiste Marceau. Ha praticato presso l’Ashtanga Yoga Research Istitute di Sri K. Pattabhi Jois, oggi gestito da Sharath Rangaswamy, e ha studiato anche con il maestro Sri BNS Iyengar, concludendo il corso di Advanced Pranayama a Mysore, India, dove ha avuto una esperienza positiva con il massaggio ayurvedico ed ha frequentato il corso per la sua applicazione. È l’unica insegnante in Europa specializzata nel metodo Adaptive Yoga®, attività complementare per persone con sclerosi multipla, in seguito agli studi con Karen O’Donnell Clarke negli Stati Uniti. A settembre 2016 riceve ad Atene l’autorizzazione per l’insegnamento della 2ª serie dall’European Accademy of Ashtanga Yoga.

Volendo trasmettere la sua passione per questa disciplina, oggi si dedica a tempo pieno all’insegnamento. Le sue lezioni sono svolte anche in inglese, spagnolo e portoghese, oltre il conteggio tradizionale in sanscrito. Riesce comunque, incastrando tutti gli impegni lavorativi, a rimanere aggiornata frequentando teacher trainings e workshops in giro per il mondo, l’ultimo è stato dal 29/3 al 2/4/2017 con Manju Jois a Barcelona e il 3-4 febbraio con Arely Torres Delfin di Yin Yoga a Modena. L’aromaterapia continua ad essere una delle sue passioni. Continua a meditare con la pratica del canto dei mantra vedici e frequenta il Centro Vaikuntha (ISKON) a Bologna. I suoi maestri di pratica sono Manju, Kristina e Danny, persone nelle quali trova grande ispirazione e valore per proseguire nel suo percorso come allieva ed insegnante. Crede che la pratica dello Yoga, senza distinzioni fra Ashtanga Vinyasa, Iyengar, Kundalini secondo Yogi Bhajan, Raja o Bhakti Yoga, possa portarci veramente all’autoconoscenza migliorando la qualità delle nostre vite, per questo motivo dal 2010 il suo slogan è “Miglioro me stesso, miglioro il mondo”.

Yoga Alliance E-RYT200 e YACEP Registry

Yoga Alliance E-RYT200 e YACEP Registry

 

 

Il mio primo insegnante di Hatha Yoga e l'amica del cuore che mi ha portata allo Yoga

Il mio primo insegnante di Hatha Yoga e l’amica del cuore che mi ha portata allo Yoga

Isabella e BNS Iyengar, Mysuru agosto 2010

Isabella e BNS Iyengar, Mysuru agosto 2010

Isa, Manju e Massimo - aprile 2007

Isa, Manju e Massimo – aprile 2007

Dharma, Lucia e Isabella

Dharma, Lucia e Isabella

Lezione di apertura del Modena Benessere 2015

Lezione di apertura del Modena Benessere 2015

Mysuru Palace agosto 2011

Mysuru Palace agosto 2011

My Indian Family

My Indian Family

La mia prima insegnante di Kundalini Yoga

La mia prima insegnante di Kundalini Yoga